Percorso

Buone pratiche per una didattica a distanza

 

Webinar per docenti e genitori - "Migliorare l'attività formativa con la didattica a distanza"

L'Ufficio Scolastico Regionale della Toscana, in collaborazione con il coordinamento regionale AID della Toscana, promuove tre eventi formativi live gratuiti, rivolti a docenti e genitori, sulla didattica a distanza. 

Obiettivo dei webinar è fornire esempi concreti su come la didattica distanza possa contribuire a migliorare l'attività formativa, nel rispetto dei principi di inclusione e accessibilità

- 12 Maggio, ore 16.00 - "Ansie e emozioni...nella Didattica a Distanza"
- 13 Maggio, ore 16.00 - "Le nuove tecnologie sono amiche o nemiche della conoscenza? Una riflessione per insegnanti e genitori”
- 14 Maggio, ore 16.00 - "Didattica a Distanza: se la conosci non la subisci.
Idee creative per la Didattica a Distanza"

 

AVVISO

Si trasmette in allegato un importante documento a cura del Ministero dell'Istruzione e dell'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza dal titolo "Didattica a distanza e diritti degli studenti. Mini-guida per docenti".


Si prega la comunità educante di prenderne visione.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (miniguida per docenti.pdf)miniguida per docenti.pdf[ ]653 kB

A TUTTA LA COMUNITA' EDUCANTE

 

REGOLE DI COMPORTAMENTO E PER LA PRIVACY CHE DOCENTI, ALUNNI E GENITORI SONO TENUTI A RISPETTARE DURANTE  LA DIDATTICA A DISTANZA

(DELIBERA N. 3 DEL CONSIGLIO D’ISTITUTO DEL 06.04.2020)

- L’utilizzo di Skype e/o altre piattaforme ha scopo esclusivamente didattico, per cui bisogna evitare altre forme di uso di tipo sociale;

- Anche nella formazione a distanza valgono le stesse regole dell’insegnamento in presenza: i partecipanti sono pregati di comportarsi in modo appropriato, rispettando le consegne del docente;

- Nel rispetto della normativa vigente sulla privacy, è assolutamente vietato diffondere foto o registrazioni relative alle persone presenti alle video lezioni. Il docente può decidere a propria discrezione di registrare la video lezione avendo accortezza di non riprendere gli studenti. L’utilizzo di questo materiale video, eventualmente messo a disposizione degli studenti da parte del docente, è consentito agli studenti solo come supporto per lo studio individuale. Non ne è consentita la pubblicazione;

- Non è consentito a terzi, a nessun titolo, l’utilizzo della piattaforma di didattica a distanza;

- Non è consentita la diffusione di eventuali informazioni riservate di cui si venisse a conoscenza, relative all’attività delle persone che utilizzino il servizio;

- È consentito l’utilizzo della piattaforma attivata per la formazione a distanza, solo ed esclusivamente per le attività didattiche della scuola;

- È vietato diffondere in rete le attività realizzate dal docente, con il docente e i compagni;

- È vietato diffondere in rete registrazioni, fotografie o screenshot relativi alle attività di didattica a distanza;

Si precisa che, ai sensi dell’articolo 2048 del codice civile, i genitori sono responsabili dei propri figli di qualsiasi titolo illecito per i quali si rendano promotori.

Essendo la didattica on line un servizio fondamentale che la scuola mette a disposizione degli studenti in questo periodo di emergenza, si raccomanda a tutti l’autocontrollo nell’uso degli strumenti informatici.

 
CIRCOLARE N. 127
 
Si trasmettono in allegato le “Linee Guida per la didattica a distanza e relativa valutazione”, contenenti procedure, metodologie, indicazioni e criteri di valutazione.
Tale documento, predisposto dal Nucleo Interno di Valutazione e condiviso all’interno dei consigli di intersezione, interclasse e classe, indirizzerà l’azione didattica e valutativa dei docenti durante questo periodo di didattica a distanza.

AL PERSONALE DOCENTE E ATA

ALLE FAMIGLIE

 

CIRCOLARE N. 123

 

Si trasmettono in allegato alcune considerazioni da parte del nostro RPD (Responsabile per la Protezione dei Dati) dell’Istituto, circa la gestione di questa fase, ancora in via di definizione, sulla Didattica a Distanza (DAD).
Allegati:
Scarica questo file (circolare_123.pdf)circolare_123.pdf[ ]814 kB
Scarica questo file (Indicazioni RPD sulla DAD.pdf)Indicazioni RPD sulla DAD.pdf[ ]309 kB

WE_CARE.jpgAlle alunne e agli alunni,

ai docenti e alle famiglie

 

Il Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con l’equipe clinica e medico-psicologica dell’Istituto Italiano di Ortofonologia di Roma, la Società Italiana di Pediatria e il portale di informazione Diregiovani, ha elaborato una proposta progettuale per accompagnare studenti, genitori e docenti nel confronto con le conseguenze pratiche, emotive e psicologiche derivanti dal perdurare dell’emergenza educativa.

La proposta, che si invia in allegato, intende offrire alle scuole di ogni ordine e grado percorsi in grado di integrare, arricchire e supportare la didattica curriculare, nella consapevolezza che, se l’apprendimento a distanza permette di garantire il diritto allo studio nell’ attuale situazione di emergenza, nulla può sostituire la presenza in classe e il contatto umano tra docenti e discenti.

Coronavirus: la digitalizzazione a supporto
di cittadini e imprese

Al seguente indirizzo https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/ sarà possibile accedere a servizi e soluzioni innovative grazie all’iniziativa di solidarietà digitale del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione.

 

In particolar modo sarà possibile avere Giga illimitati messi a disposizione da alcune delle principali compagnie telefoniche.

Pagina 1 di 3

Inizio pagina